Viaggio in Andalusia

Dove dormire in Andalusia: Hotel, B&B, Appartamenti e altri Alloggi

hotel andalusia
Cosa c’è da sapere quando ci si trova a dover scegliere un alloggio dove dormire in Andalusia?

Alloggiare in Andalusia comporta alcuni ottimi vantaggi, il che la rende una meta ideale per chi vuole viaggiare senza spendere una fortuna nella prenotazione degli hotel. Sì, perché fortunatamente i prezzi degli alloggi dove dormire in Andalusia sono rimasti ancora ragionevolmente bassi in tutte le più importanti città della regione, oltreché, ovviamente, nei piccoli paesini di provincia, dove si possono trovare strutture pregevoli a prezzi irrisori.

Tuttavia, non bisogna mai sottovalutare la ricerca di un alloggio, a maggior ragione quando si organizza un tour in Andalusia e si confida un po’ troppo nel trovare solo hotel a buon prezzo: il rischio è quello di incorrere in brutte sorprese e di spendere una fortuna per alloggi non all’altezza.

In questo senso, il nostro primo e più importante suggerimento è quello di prenotare il vostro alloggio in largo anticipo, e di farlo tramite le agenzie online più affidabili, per approfittare delle offerte migliori: spesso alcune soluzioni sono davvero convenienti, se non irrinunciabili. Inoltre è bene ricordare che, se la vostra intenzione è quella di visitare le città dell’Andalusia durante le colorite e sfrenate ferias (celeberrime e frequentatissime quelle di Siviglia e Malaga, ma anche il Carnevale di Cadice attira migliaia di curiosi) o durante la Semana Santa di Siviglia e delle altre città, potreste fare non poca fatica a trovare alloggi a prezzi abbordabili. In questo caso, prenotare in anticipo è fondamentale, perché il rischio è quello di non trovare posto! Stesso discorso vale per l’alta stagione (giugno-agosto), specialmente nelle città di mare: prezzi alti e poca disponibilità.

Come abbiamo già accennato, è possibile trovare buoni alloggi a prezzi più che convenienti, ma non sempre e non ovunque: gli alberghi di alcune città molto visitate, come Siviglia, Granada e Malaga (specialmente sulla Costa del Sol) possono presentare tariffe più alte rispetto alla media. Aspetto secondario, ma non per importanza, riguarda la tipologia dell’alloggio, che incide molto sul prezzo e sulla qualità della permanenza. Durante le vostre ricerche vi imbatterete in vari tipi di alloggio:

  • i classici hotel, che possono essere strutture moderne o ambienti lussuosi ricavati da palazzi storici e case private; quelli da tre stelle in su possono costare dagli 80 euro a salire;
  • gli hostales: da non confondere con gli ostelli, questi alloggi sono solitamente più economici e più graziosi degli hotel a due o tre stelle;
  • gli ostelli, soluzione a basso costo per chi ama vivere le vacanze in modo spartano;
  • i b&b: se ne trovano di affascinanti. Peraltro, l’accoglienza del popolo spagnolo può essere un bonus da non sottovalutare;
  • gli appartamenti, soluzione ideale per chi desidera sentirsi a casa propria anche quando è in viaggio: ce ne sono molti in tutti i quartieri delle città, e spesso sono davvero convenienti, in rapporto alla posizione;
  • i paradores, ovvero la soluzione più esclusiva e costosa in assoluto.Ce ne sono meno di 100, e solo in Spagna: si tratta di lussuosi alberghi ubicati in antichi castelli o palazzi ristrutturati, normalmente situati in posizione invidiabile e dotati di ogni comfort immaginabile. Per soggiorni da re.

Ecco una serie di articoli che abbiamo pensato per aiutarvi a scegliere dove dormire nelle principali città dell’Andalusia.

  • Dove dormire a Siviglia: Non è facile scegliere l’alloggio perfetto a Siviglia: noi vi raccontiamo i quartieri più affascinanti della città, e vi segnaliamo le strutture migliori per la permanenza.
  • Dove dormire a Cordoba: Tutte le soluzioni per l’alloggio nella stupenda città di Cordoba, gioiello andaluso sulla riva del Guadalquivir: ecco una panoramica sui quartieri più singolari dove trovare alloggio.
  • Dove dormire a Granada: Nella meravigliosa Granada non è un problema trovare un alloggio: ce ne sono di tutti i tipi! Ma come fare a scegliere il migliore? E in quale quartiere?
  • Dove dormire a Malaga: Malaga è meta ambita sia per gli amanti dell’arte, sia per chi non sa rinunciare alla vita di mare. Quali sono le migliori soluzioni per l’alloggio nella città-simbolo della Costa del Sol?
  • Dove dormire a Cadice: Prossima tappa Cadice! Ma come fare a scegliere l’alloggio migliore? Quali sono le zone consigliate? In questo articolo vi diamo qualche idea su come orientarvi nella scelta.